PNI 2009

PNI 2009

Date 3 aprile 2009
Categories

ECCO I VINCITORI DELL’EDIZIONE 2009 DEL PNI!

Bioecopest ha vinto l’edizione 2009 del Premio Nazionale per l’Innovazione, al secondo posto Adant, segue al terzo Nano Active Film. Congratulazioni!

Il Premio Nazionale per l’Innovazione è la competizione che ogni anno riunisce i vincitori delle Start Cup italiane, le Business Plan Competition organizzate dalle 38 università che aderiscono all’associazione PNICube e, da quest’anno, dai due principali centri di ricerca pubblici italiani: CNR e ENEA.

Si tratta di una sorta di coppa dei campioni che vede in gara i 59 business plan dei 16 concorsi locali per le migliori idee imprenditoriali ad alto contenuto tecnologico.
Scopo dell’iniziativa è contribuire alla nascita di imprenditoria innovativa.
Il Premio Nazionale per l’Innovazione nasce nel 2003 come manifestazione itinerante di rilevanza nazionale. La prima edizione si è tenuta a Bologna, per poi essere ospitata dalle città di Torino (2004), Padova (2005), Udine (2006), Napoli (2007) e Milano (2008).
Quest’anno è stata la volta di Perugia!
L’evento si è tenuto Venerdì 4 Dicembre 2009 e ha coinvolto l’intero centro storico della città ospitando le diverse iniziative in programma:
Area espositiva presso la Rocca Paolina (h 9.30 – 16.00): i finalisti delle Start Cup locali hanno presentato le proprie idee d’impresa in un’area espositiva allestita dall’Università degli Studi di Perugia presso la suggestiva cornice della fortezza cinquecentesca.
Convegno Presso il Centro Servizi Camerali “Galeazzo Alessi” (h 9.15 – 17.00): istituzioni, imprenditori ed economisti si sono confrontati sul tema del rapporto tra innovazione come strumento di competitività, strategie d’impresa e politiche di sostegno.

Premiazione al Teatro Morlacchi (h 18.00 – 20.00): i dieci progetti finalisti selezionati dalla giuria durante la giornata hanno partecipato al momento finale della competizione nel suggestivo scenario dello storico teatro perugino.
Commentatore d’eccezione Enrico Vaime che ha condotto la serata, impreziosita dal recital di “Pianoforte solo” dal titolo Cent’anni d’emozioni ,omaggi e rivisitazioni di temi musicali dedicati dal jazzista Ramberto Ciammarughi ai grandi autori dicolonne sonore cinematografiche (vedi una sua recente esibizione nel video in fondo alla pagina).
Alla proclamazione finale dei vincitori sono stati assegnati premi in denaro pari a € 60.000 per il primo classificato (Premio Vodafone), 30.000 per il secondo e 20.000 per il terzo.

CONDIVIDI